QUELLA STRANA LUCE DELLE QUATTRO
ebook

QUELLA STRANA LUCE DELLE QUATTRO

Código de artículo:
E1000861523
Editorial:
PASSERINO
Fecha edición:
Materia
Libros para Todos
ISBN:
9791220883986
Formato:
EPUB
Idioma:
Italiano
Tipo de libro:
Ebook
DRM
Si

Un uomo di nome Michel, mentre carica i bagagli nella sua macchina, si accorge che una donna del palazzo di fronte si scaraventa dalla sua finestra, giù, in un cortile deserto, oscurato da alcune siepi. La donna si chiama Martine. È la migliore amica di Cecilia, moglie di Michel, anche lei testimone del gesto terrificante, ma da una prospettiva diversa: il balcone semibuio della sua camera da letto, che fronteggia la finestra ancora illuminata da cui si è lanciata la sua migliore amica. Michel e Cecilia, sconvolti dall'avvenimento, rinviano la loro partenza. Intanto Martine è prelevata da un' ambulanza misteriosa che in poco tempo, senza che Michel e Cecilia abbiano modo e tempo di verificare le sue condizioni, la porta via nella notte fonda, in un luogo di cura non ancora definito. Dal palazzo di Martine non si muove più nulla. Tutto continua a scorrere indisturbato – appena uno scroscio di tapparella, una luce che si spegne e l'apparizione improvvisa di una figura maschile, che fuma una sigaretta dalla finestra dell’orrore, poco prima di scendere in strada e di svanire nel nulla. 
Dall’episodio tragico di quella notte, nella vita di Michel e di Cecilia si snodano una serie di avvenimenti vorticosi e incontrollabili, che attraverseranno la costante narcosi e i conflitti insanabili della coppia come delle volute e gli arabeschi della storia. 
Lo scenario labirintico della struttura diegetica rimarrà quasi sempre in un suo bilico di ossessioni, murato tra il teatro desolante e mostruoso dei due palazzi, in perenne oscillazione tra più livelli archetipici di morale, di linguaggio, di realtà, in una costellazione di personaggi satelliti cospiranti,  alla ricerca disperata di un luogo iniziatico e insieme claustrale, ultimo approdo e definitiva espiazione dalla tenebra del vuoto e dell’inconsolabilità di una borghesia allucinata e in piena deflagrazione, alla ricerca delle macerie del suo stesso mito.

Luigi Salerno nasce e vive a Napoli. Autore di romanzi, racconti, poesie, pièce teatrali e sceneggiature, nel suo percorso di ricerca assimila il contagio delle nuove forme, ottenendo diversi riconoscimenti in premi letterari e rassegne internazionali, anche nell’ambito della drammaturgia contemporanea.
È cofondatore, autore e sceneggiatore del circuito di cinema indipendente Nocte Film, nato dall’incontro con il filmmaker Fabrizio Fiore. I suoi scritti sono pubblicati su diverse riviste letterarie (Terra Nullius, Musicaos, Tuffi, Microtales, Risme).  Ha pubblicato con Il Pavone, Il Foglio letterario, Ferrari Editore, Oedipus Edizioni (Collezione di Teatro), Passerino editore e Ali ribelli edizioni.
Tra gli ultimi riconoscimenti: Best Feature Script New York Movie Awards 2021 (“The desert rose”).
Per il dettaglio delle opere e dei riconoscimenti:  luigisalerno.org
 

Artículos relacionados

Otros libros del autor